FANDOM


Guitars from Hell
Artista Vinnie Vincent Invasion
Featuring {{{featuring}}}
Tipo album Studio
Pubblicazione 1991
Durata
Album di provenienza {{{album di provenienza}}}
Dischi 1
Tracce 8
Genere Heavy metal
Hair metal
Pop metal
Hard rock
Etichetta
Edizioni {{{edizioni}}}
Produttore
Arrangiamenti {{{arrangiamenti}}}
Regista {{{regista}}}
Registrazione tra il 1987 e il 1989
Formati {{{formati}}}
Note
Premi
Dischi d'oro
Dischi di platino
Dischi di diamante {{{numero dischi di diamante}}}
Vinnie Vincent Invasion - cronologia
Album precedente
All Systems Go
Album successivo
{{{seconda discografia}}} - cronologia
Album precedente
Album successivo
{{{terza discografia}}} - cronologia
Album precedente
Album successivo
Si invita a seguire lo schema del Progetto Musica

Guitars from Hell è un album del gruppo musicale heavy metal statunitense Vinnie Vincent Invasion, che avrebbe dovuto essere pubblicato nel 1991, ma non uscì ufficialmente sul mercato.

Avrebbe dovuto essere il terzo album del gruppo, il cui contratto con la Enigma Records fallì quando l'etichetta dichiarò banca rotta e venne inglobata dalla Capitol Records/EMI.

Del disco vennero fatti circolare diversi bootleg nel corso degli anni. Questo conteneva in aggiunta la traccia Youngblood, con la partecipazione di Jeff Scott Soto (Yngwie J. Malmsteen) alla voce e Jimmy Waldo (Alcatrazz) alle tastiere.

Il disco venne registrato tra il 1989 e il 1991, tranne il brano con Scott Soto che venne realizzato nel 1987. I brani Full Shred e Wild Child verranno inseriti nell'EP Euphoria qualche anno dopo.

TracceModifica

  1. Rocks on Fire 4:40
  2. Nuke It 4:18
  3. Shocker 4:55
  4. Invincible 6:31
  5. Truth 4:53
  6. Full Shred 5:01
  7. Wild Child 5:16
  8. Youngblood 4:28

FormazioneModifica

Altri musicistiModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.